Condizioni di vendita / Termini del servizio


Venditore.
 "Venditore" indica Weerg srl , con sede legale in via Zandonai 10 30174 Mestre (Ve) e sede operativa in via Brunacci 7 30175 Marghera (Ve)

Offerta ed Accettazione. Questo documento del Venditore contiene i termini e le condizioni relative a tutte le transazioni. Il venditore si oppone a qualsiasi termine o condizione diversa o aggiuntiva contenuta in qualsiasi richiesta di preventivo, ordine d'acquisto o altri documenti del compratore, e nessuno di questi termini o condizioni possono esplicare la loro efficacia o vincolare il Venditore, a meno che non siano stati concordati in forma scritta e firmati da un rappresentante del Venditore. Se il compratore emette un ordine d'acquisto o un altro scritto in relazione all'oggetto di questa transazione, quel documento sarà valido esclusivamente per uso interno del compratore e i termini e le condizioni che vi sono contenuti non esplicheranno alcun effetto.

Preventivi. Un preventivo è valido soltanto per il modello CAD 3D su cui è stato basato. Qualsiasi modifica apportata al modello 3D CAD richiede un preventivo aggiornato. I preventivi sono validi per il giorno solare in cui sono emessi, dopodiché il prezzo può variare senza preavviso.

Prezzi e Condizioni di pagamento. Tutti i prezzi sono preventivati e tutti i pagamenti devono essere effettuati in Euro. Il pagamento può essere effettuato con Visa, MasterCard, American Express o Paypal oppure bonifico anticipato presso l'IBAN IT67B0585602002139571301572 a favore di Weerg srl.

Consegna; Proprietà; Rischio di Perdita. Tutti i pezzi vengono spediti per consegna franco a bordo all'interno dell'Unione Europea all'azienda del Venditore a Marghera (Ve) in via Brunacci 7. La merce viaggia a rischio e pericolo del compratore. La proprietà della merce non viene trasferita al compratore finché il pagamento finale del saldo non sia stato ricevuto dal venditore.

Tasse, Obblighi, Etc. Il compratore deve pagare tutti i diritti, accise, uso e altre tasse derivanti da questa transazione (diversi dalle tasse basate sui ricavi del Venditore).

Garanzie. Il Venditore non si assume alcuna responsabilità per il progetto degli articoli che sono oggetto di questa transazione. Nella misura in cui il personale del Venditore suggerisce delle modifiche al progetto o fornisce analisi, simulazione o consigli sul progetto, lo fa "per soddisfare le esigenze del processo di lavorazione del Venditore.Il compratore si assume la completa responsabilità legale per le specifiche del progetto e le prestazioni della merce oggetto di questa transazione.

IL VENDITORE NON FORNISCE ALCUNA ASSICURAZIONE O GARANZIA, ESPRESSA O TACITA, DI QUALUNQUE TIPO, IN RIFERIMENTO A QUALSIASI MERCE O SERVIZIO INCLUSA, MA NON LIMITATA RISPETTO A QUALSIASI GARANZIA DI COMMERCIABILITÀ, CHE SIA IDONEA A UN PARTICOLARE SCOPO O NON-VIOLAZIONE.

Senza limitare la generalità di quanto precede, il Venditore non si assume alcuna responsabilità o vincolo per la selezione dei materiali per le merci oggetto di questa transazione. Unicamente il compratore ha la responsabilità di assicurare che i materiali selezionati per le merci che devono essere prodotte dal Venditore siano conformi a ogni requisito o specifica regolamentare, incluse, ma non limitate a esse, la Direttiva 2002/95/CE sulla restrizione d'uso di certe sostanze rischiose nelle attrezzature elettriche ed elettroniche (Direttiva RoHS) unitamente a qualsiasi legge nazionale che implementi tale direttiva, ISO, FDA, UL, CSA, CE, TUV, FCC, NSF e USP. Qualsiasi affermazione fatta dal personale del Venditore o specifiche fornite dal Venditore in relazione ai materiali deve essere verificata dal compratore con il produttore del materiale.

LIMITAZIONE DEI DANNI. IN NESSUN CASO IL VENDITORE DEVE ESSERE RITENUTO RESPONSABILE PER DANNI INCIDENTALI, CONSEQUENZIALI O PUNITIVI DI QUALUNQUE TIPO, SIA PER ROTTURA DI GARANZIE, ROTTURA O NEGAZIONE DI QUALUNQUE ALTRO TERMINE O CONDIZIONE, NEGLIGENZA, SULLA BASE DELLA STRETTA RESPONSABILITÀ, O ALTRO.

Risarcimento. Il compratore deve difendere, risarcire, ritenere non responsabile il Venditore (e i suoi dipendenti, rappresentanti e agenti) da e contro ogni pretesa, responsabilità, perdita, danno, sanzione e multa di ogni tipo (incluso, senza limitazione, gli interessi, le tasse e le spese dei legali, le tasse doganali, le multe, le tasse, le sanzioni penali o qualsiasi altra sanzione governativa di ogni genere)(i), risultante o emergente da qualsiasi rottura di rappresentanza, garanzia o accordo del compratore o dei suoi affiliati; (ii) se il compratore ha fornito al Venditore disegni, progetti o altre specifiche delle merci o dei servizi, derivante da qualsiasi affermazione che la merce prodotta dal Venditore (o l'azione di produrre tale merce) secondo quei disegni, progetti o altre specifiche nega o si appropria indebitamente di un brevetto, copyright, segreto industriale o altro diritto proprietario; (iii) altrimenti derivante da questa transazione o a essa riferita; o se viene specificatamente inteso che il compratore deve risarcire e tutelare il Venditore e ritenere il venditore indenne da pretese verso le quali il Venditore stesso si è mostrato negligente o altrimenti in errore. Se viene intrapresa un'azione, causa o procedimento, o rivendicato un qualsiasi reclamo, domanda o accertamento nei confronti del Venditore (o dei suoi dipendenti, rappresentanti o agenti) che possa provocare responsabilità, rispetto alla quale una parte richiede il risarcimento, allora la parte deve notificarlo immediatamente al compratore e il compratore avrà il diritto di assumere, a sue spese, il controllo totale della difesa, del compromesso o dell'accordo. Su richiesta del compratore e a sue spese, il Venditore deve cooperare pienamente a tale difesa ed essere disponibile a mettere a disposizione del compratore qualsiasi informazione rilevante che rientri sotto il suo controllo.

Forza Maggiore. Il Venditore non può essere ritenuto responsabile per mancata produzione, consegna o fornitura, o per qualsiasi ritardo di produzione, consegna o fornitura di qualsiasi merce che debba essere fornita come indicato, se tale mancanza o ritardo è causato da forza maggiore, incendio, intemperie, scioperi, blackout, difficoltà esecutive, rivolte, impossibilità di ottenere i materiali, l'attrezzatura, la manodopera o il trasporto, restrizioni governative, gravi turbative della salute pubblica o qualsiasi causa similare sulla quale il Venditore non sia in grado di esercitare alcun controllo.

Normative di esportazione UE. Le merci oggetto della presente transazione possono essere soggette a normative UE di controllo sull'esportazione e a normative locali che limitano l'esportazione e la riesportazione di alcuni prodotti sensibili e della tecnologia dove questa viene consegnata ed utilizzata: il cliente deve osservare tutte queste leggi. I pezzi non devono essere venduti, locati o trasferiti ad utenti finali o paesi soggetti a restrizioni o a utilizzatori che siano implicati nelle armi di distruzione di massa o genocidio. Ricevendo questi pezzi si accetta di essere legalmente responsabili per l'uso e la distribuzione di tali pezzi in conformità con le normative UE di controllo sull'esportazione e che ci si conformerà alle suddette normative, incluso il divieto di vendere o distribuire i pezzi a parti o utenti finali colpiti da restrizioni come descritto nei regolamenti UE sull'esportazione e si otterranno tutte le licenze o autorizzazioni necessarie all'export che possano essere richieste nel caso in cui i pezzi vengano venduti a parti o esportati in paesi per i quali sia richiesta una licenza o autorizzazione.

Contratti Governativi; Vendita di Armi. Il compratore rappresenta e garantisce al Venditore che le merci oggetto della presente transazione non sono oggetto di alcun contratto governativo e non saranno soggette a regolamenti relativi al traffico internazionale di armi.

Strumenti. Il Venditore non può utilizzare strumenti o software del cliente nella produzione di merci per qualsiasi altro cliente del Venditore senza l'espresso consenso del compratore. Come d'uso in questa sezione, "strumenti o software del cliente" sta ad indicare gli strumenti o il software sviluppati specificatamente per il compratore e per i quali al compratore viene addebitato un costo separato da parte del Venditore.

Legge Vigente; Giurisdizione. I diritti e gli obblighi del Venditore e del compratore relativi a questo contratto sono disciplinati dalle leggi Italiane (senza riguardo a principi di conflitti di leggi). La Convenzione delle Nazioni Unite sui Contratti per la Vendita Internazionale di Merci non si applica alla presente transazione. Qualsiasi causa, azione o altro procedimento legale derivante da questa transazione o a essa riferito deve essere giudicato nel foro di Venezia. Il Venditore e il compratore accettano la giurisdizione di tale tribunale per ogni causa, azione o procedimento e rinunciano qualsiasi obiezione che possa derivare dall'assegnazione della giurisdizione di tale causa, azione o procedimento a uno qualsiasi di questi tribunali e ad ogni richiesta che tale causa, azione o procedimento venga assegnato ad un foro non competente.