Skip to the main content.

2 minuti di lettura

Fresatura e Tornitura Quali sono le Differenze?

Fresatura Cnc e Tornitura CNC: Quali sono le Differenze?

In questa sede approfondiremo il tema della lavorazione CNC, nello specifico andremo a delineare  le differenze tra la fresatura CNC e la tornitura CNC. Per fare questo è molto importante capire il principio di funzionamento di ciascuna lavorazione e di come essa interagisca con il pezzo che va a lavorare.

Come funziona la fresatura CNC?

Una fresatrice CNC è una macchina di lavorazione di tipo sottrattivo, cioè che asporta del materiale da un blocco unico mediante un utensile rotante, denominato fresa. La fresa è un utensile dotato di bordi taglienti che, ruotando, procedono all'asportazione del truciolo.

Nonostante il metodo di funzionamento sia simile al trapano, le fresatrici sono progettate per svolgere l'azione di taglio sul lato dell'utensile, anziché sulla punta.

thumbnail_1-2

 

In che cosa consiste la tornitura CNC?

Il tornio è stato una macchina indispensabile nei processi industriali fin dalla Rivoluzione Industriale del XVIII secolo. 

Il tornio CNC, o tornitrice CNC, viene utilizzato per la lavorazione di un pezzo assialsimmetrico posto in rotazione. Il tornio esegue la lavorazione andando a ruotare il pezzo da lavorare, mentre un singolo utensile da taglio si occupa dell'asportazione del truciolo.

Un Tornio a Controllo Numerico, o CNC, rappresenta la massima evoluzione della macchina utensile, permettendo di lavorare il pezzo tramite un automatismo controllato da un computer: di conseguenza, garantisce una precisione e una replicabilità del lavoro elevatissima.

close-up-cnc-turning

 

Quali le differenze tra tornitura e fresatura?

La principale differenza tra tornitura CNC e fresatura CNC consiste nel principio di lavorazione della macchina utensile: ai fini pratici di questa guida, possiamo tenere a mente che con il tornio si producono pezzi di base cilindrica e assialsimmetrici, mentre con la fresatrice si possono realizzare pezzi di qualsiasi forma. In un tornio, la materia prima ruota su un mandrino e l'utensile, che è fermo, taglia il materiale e rimuove il truciolo. In una fresatrice, il materiale è fermo mentre la fresa ruota, perché la fresatrice lavora generalmente su cinque assi e il tornio lavora solo su due.

 

Al giorno d'oggi, ci sono macchine multitasking che sono un unione delle capacità tecniche del tornio e della fresatrice, permettendo di lavorare pezzi cilindrici su 5 assi.

 

In Weerg, ad esempio, vengono utilizzate le HERMLE C-42u che permettono questo tipo di lavorazione su 5 assi, rendendo praticamente fattibile ogni progetto con le dovute accortezze in termini di design della parte finita. Se possedete già un file 3D della parte che volete realizzare, che sia fresatura o tornitura, potete caricarla sul preventivatore di Weerg per ottenere subito un preventivo totalmente gratuito.

 

Se avete ancora dubbi, domande o necessitate informazioni aggiuntive, il nostro team di esperti è gratuitamente a disposizione per supportarvi nella scelta: contattateli qui per parlargli del vostro progetto e quali dubbi avete relativamente al materiale di realizzazione.

stampa 3d peek esempio

4 minuti di lettura

Stampa 3D PEEK: tutto quello che serve sapere

La famiglia dei PAEK (poliarileterchetoni), di cui fa parte il PEEK, è nota per le sue elevate proprietà termomeccaniche ed è in cima alla lista dei...

Leggi l'articolo
stampa 3d resina

6 minuti di lettura

Che cos'è la stampa 3D su resina?

Come funziona? A cosa serve?

 

Leggi l'articolo

4 minuti di lettura

Cos'è l'acciaio inox?

Con una produzione di acciaio inossidabile di circa 52,2 milioni di tonnellate nel solo 2019, è chiaro che questo materiale è molto richiesto,...

Leggi l'articolo