Skip to content
Preventivo istantaneo
Italiano

FDM Fused deposition modeling - Online Service

La tecnologia di stampa FDM permette di processare polimeri termoplastici con proprietà uniche a livello meccanico, termico e chimico.L'uso di materiali di supporto specifici, permette di sbloccare tutte le potenzialità di questa tecnologia

Materiali prestazionali

Alte prestazioni meccaniche, termiche e chimiche

Ampio portfolio

Grande scelta per adattarsi al meglio alla tua applicazione

Temperatura Controllata

Ripetibilità garantita con la camera di stampa riscaldata

Spediti in 5 giorni

Produzione in-house con tempi di spedizione ridotti

Il nostro Service Online FDM

s3_fdm_section1.1

Materiali speciali

Termoplastici stampabili solo in FDM

La tecnologia FDM o a deposizione discreta di materiale permette di processare materiali termoplastici, altoprestazionali e ad alte temperature come il PEEK e il PEEK CF. I requisti di questi superpolimeri però sono molto stringenti e per una corretta produzione necessitano di macchine di produzione con elevata precisione e controllo della temperatura al centesimo di grado.

s3_fdm_section1.2

Processo controllato

Soluzioni per garantire la ripetibilità

Il nostro impianto di macchine FDM è dotate di sensori avanzati che monitorano costantemente il processo di stampa per garantire la corretta fedeltà della stampa al progetto in ogni istante della lavorazione. La camera riscaldata a temperatura controllata permette di eliminare gli stress termici e le deformazioni create dai ritiri termici.

I materiali per Fused Deposition Modeling

Nylon PA 12 + Fibra di Carbonio

Nylon 12 CF - PA12CF - Nylon 12 Carbon Fiber

  • 3D FDM Fused deposition modeling

Il Nylon PA 12 CF è un materiale composito, realizzato rinforzando la base di Nylon con Fibra di Carbonio. Ne risulta un materiale stabile, ...

Nylon PA 6 + Fibra di Carbonio

Nylon 6 CF - PA6CF - Nylon 6 Carbon Fiber

  • 3D FDM Fused deposition modeling

Il Nylon PA 6 CF è un materiale composito, realizzato rinforzando la base di Nylon con Fibra di Carbonio. Ne risulta un materiale stabile, ...

PEEK

Polietere etere chetone

  • 3D FDM Fused deposition modeling

Il PEEK è un polimero che si può presentare sia in stato amorfo che semicristallino. Quest’ultimo è caratterizzato da maggior resistenza ...

PEEK CF

PEEK Carbon Fiber - Carbon PEEK

  • 3D FDM Fused deposition modeling

Il PEEK CF è un materiale composito rinforzato con fibra di carbonio che lo rende ancora più prestazionale. Rispetto al PEEK, presenta ...

ABS food

ABS alimentare

  • 3D FDM Fused deposition modeling

Questo specifico ABS (acrilonitrile-butadiene-stirene) è stato realizzato per essere compatibile per tutti gli utilizzi in contesti a ...

ABS medical

ABS medicale

  • 3D FDM Fused deposition modeling

Questo specifico ABS (acrilonitrile-butadiene-stirene) è stato realizzato per essere compatibile per tutti gli utilizzi in contesti medici e ...

Finiture disponibili per la stampa 3D

Ricottura

Mostra altre

Come funziona la tecnologia FDM?

La fused deposition modeling o FDM crea i componenti strato per strato tramite una deposizione di materiale discreta attraverso un ugello da 0,40 mm di diametro. La testa di stampa si muove in XY e deposita un singolo strato. Successivamente il piano di stampa, l'asse Z, si muove verso il basso e permette la deposizione dello strato successivo. Il piatto di stampa e la camera sono entrambi riscaldati e controllati in temperatura durante tutto il processo produttivo per garantire il successo della stampa e ripetibilità di processo nel tempo.

Perchè scegliere la tecnologia FDM?

La tecnologia FDM permette di realizzare sia una veloce ed economica prototipia di materiali prestazionali, ma soprattutto produrre componenti in materiali polimerici altoprestazionali con proprietà così alte da essere ottimi candidati nella sostituzione di analoghi prodotti in leghe metalliche non-ferrose, processo conosciuto come Metal Replacement.

Articoli correlati

MJF Component Orientation - Come si ottimizza un oggetto per la stampa3D MJF?
Fabio Trotti

6 minuti di lettura

02 marzo 2022

MJF Component Orientation La stampa HP MJF ha enormi vantaggi in termini di flessibilità e capacità di processare un’ampia varietà di geometrie complesse rispetto ad altre tecnologie di manifattura additiva. MJF infatti permette di costruire oggetti...

La Guida per Creare File .STL Perfetti per Modelli 3D e Stampa 3D
Fabio Trotti

17 minuti di lettura

13 ottobre 2021

Cos’è un file .STL? STL è un formato standard per i modelli 3D. La geometria 3D è descritta da una mesh di triangoli e le informazioni dimensionali sono contenute in ogni singolo triangolo. A differenza di altri formati CAD, l’oggetto risulta essere...

La Guida Definitiva per Scegliere il Miglior Materiale per la Stampa 3D FDM
Fabio Trotti

36 minuti di lettura

25 agosto 2021

Introduzione L’avvento delle tecnologia di stampa 3D FDM (acronimo di Fused Deposition Modeling ovvero Modellazione a Deposizione Fusa) ha rapidamente attratto una sempre crescente curiosità, sia da parte dell’industria che della community di makers...

La Guida Definitiva alla Prototipazione Rapida: Scopo, Vantaggi, Costi
Weerg staff

17 minuti di lettura

11 agosto 2021

Introduzione Con l'avvento di nuove tecnologie come la Stampa 3D si è rivoluzionato il processo di Prototipazione e Sviluppo di tutte le aziende: è nata così quella che oggi viene chiamata Prototipazione Rapida.

Stampaggio a Iniezione e Stampa MJF: quale è meglio per la prototipazione
Weerg staff

24 minuti di lettura

03 agosto 2021

Introduzione Dalla sua invenzione alla fine del XIX° secolo e, successivamente, dalla sua applicazione per la produzione in massa da metà degli anni ‘40, lo stampaggio a iniezione è stata una delle tecnologie più utilizzate per la realizzazione in...

MJF vs FDM Tecnologie di Stampa 3D a Confronto - Quale è meglio usare?
Weerg staff

17 minuti di lettura

26 luglio 2021

Dalla sua nascita negli anni '80 la tecnologia di stampa additiva o stampa 3D si è evoluta in varie tecnologie. Oggi in questo articolo metteremo a confronto i due metodi di stampa 3D attualmente più popolari e versatili: la popolarissima stampa a...

HP Multi Jet Fusion(MJF): I 4 Principali Materiali e le loro Proprietà
Weerg staff

10 minuti di lettura

21 luglio 2021

Con l'introduzione da parte di HP della tecnologia Multi Jet Fusion, molte cose sono cambiate nel settore della stampa 3D: la capacità produttiva spesso 10 volte superiore alla vecchia tecnologia SLS, un up-time vicino al 100%, costi di produzione...

Quanto costa stampare in 3D?
Weerg staff

11 minuti di lettura

14 luglio 2021

Fattori chiave di costo della stampa 3D: Una singola parte stampata in 3D può costare da 0,75 fino a centinaia euro Un file 3D è indispensabile per ottenere un prezzo preciso Il materiale, il volume e i tempi di consegna influenzano di più il prezzo

Quali sono i vantaggi del Polipropilene?
Weerg staff

9 minuti di lettura

20 gennaio 2021

Scoperto dal chimico tedesco Karl Rehn e dal grande chimico italiano Giulio Natta negli anni '50, il polipropilene (PP) è una delle plastiche più all'avanguardia oggi sul mercato. Ha un alto punto di fusione, una ridottissima reattività...

Cos'è il nesting 3D e perché il build fa risparmiare fino al 60%?
Weerg staff

7 minuti di lettura

19 gennaio 2021

Se sei un professionista che stampa molte parti in nylon PA12 / PA11 o polipropilene PP con tecnologia HP Multi Jet Fusion, il nesting sul build 3D della stampante può aiutarti a ottenere risparmi fino al 60%.Come? Vediamolo insieme.

Altre tecnologie di Stampa 3D

Mask Stereolitografia
Approfondisci la Tecnologia
La Stereolitografia mascherata (MSLA) è un processo di stampa 3D o di manifattura additiva che utilizza come materiale resine liquide sensibili ai raggi UV. Questi raggi UV vengono utilizzati per impressionare un'area selezionata (attraverso una maschera) dell'area di stampa che andrà a solidificarsi. Livello dopo livello, si andrà a realizzare l'oggetto desiderato, dal basso verso l'alto. La ...
Multi Jet Fusion
Approfondisci la Tecnologia
La tecnologia Multi Jet Fusion (MJF) è una sistema di stampa 3D a letto di polvere sviluppata da HP. Questa tecnologia, al contrario della tecnologia SLS, non fa impiego di un laser per sinterizzare il materiale. All'interno del build di stampa viene depositato un letto di polvere che viene riscaldato a una temperatura fissa. Su queste ...

Domande frequenti

L'orientamento di stampa cambia le proprietà di un oggetto?

Le proprietà meccaniche degli oggetti stampati con questa tecnologia presentano un comportamento anisotropo e quindi hanno proprietà diverse lungo i diversi assi. In XY sono più prestazionali, mentre le discontinuità dei layers in Z ne riducono le proprietà meccaniche. Individuare l'orientamento migliore rimane fondamentale per la buona riuscita e in caso di dubbi i nostri tecnici potranno esaminare i vostri file e darvi un riscontro sulla migliore soluzione per la vostra applicazione.

I componenti stampati in FDM sono pieni al 100%?

I componenti stampati con questa tecnologia sono stampati con una struttura alveolare interna di tipo "cubico" con densità del 30%. Questa struttura interna è inviluppata da un guscio uniforme di 1,6 mm. Questo permette di limitare gli stress termici dettati da accumuli di materiale localizzati e di garantire allo stesso modo la leggerezza e prestanza dei componenti.

Ci sono delle limitazioni ai componenti che posso produrre?

I materiali sviluppati in Weerg per questa tecnologia sono tutti abbinati a materiali specifici di supporto costampati che permettono di eliminare le limitazioni di processo determinate dalla deposizione discreta monomateriale. Purtroppo però, a causa dei ritiri termici più marcati, alcuni materiali sono processabili ma con vincoli geometrici dettati dagli spessori massimi e minimi di parete per garantire stress termici limitati.

Leggi cosa dicono di noi

Punteggio 4.81 / 5

Basata su 281 recensioni

trusted-shop