Skip to content
Preventivo istantaneo
Italiano

MJF Multi Jet Fusion - Online Service

La tecnologia Multi Jet Fusion (MJF) di HP permette di ottenere parti finite con ottime proprietà meccaniche, un buon grado di dettaglio e un'elevata ripetibilità. La miglior alternativa allo stampaggio a iniezione per medie tirature,

Parti funzionali

Ottime proprietà meccaniche isotropiche dei poliammidi

Prototipi e tirature

Ottima alternativa allo stampaggio a iniezione

Tirature in 2 giorni

Lead time ridottissimo, parti spedite in 2 giorni

Primo impianto al mondo

Weerg ha la più grande installazione di HP MJF 5210 al mondo

Il nostro Service Online MJF

s3_mjf_section1.1

Parti funzionali in 2 giorni

Completa libertà di Design

La tecnologia MJF rappresenta un enorme rivoluzione per la stampa 3D, portandola ai livelli dello stampaggio a iniezione. Partendo da una base a polveri, offre un strato da 80µm e la possibilità di lavorare senza sostegni o supporti, realizzando geometrie complesse e oggetti concatenati

s3_mjf_section1.2

Capacità Produttiva

L'installazione più grande al mondo

Con oltre 16 HP Multi Jet Fusion, Weerg è il Service con l'installazione più grande al mondo di HP 5210. Le macchine operano 24/7 permettendo di realizzare tirature di migliaia di parti in solo 2 giorni e a un costo inferiore rispetto alle tecnologie tradizionali come lo stampaggio a iniezione

I materiali per Multi Jet Fusion

Nylon PA12

Poliammide 12 - Nylon 12

  • 3D MJF Multi Jet Fusion

Il Nylon PA 12 (Poliammide 12) garantisce proprietà meccaniche di buon livello e lungo tutti gli assi oltre a una resistenza ad agenti ...

Nylon PA11

Poliammide 11 - Nylon 11

  • 3D MJF Multi Jet Fusion

Il Nylon PA 11 (Poliammide 11) garantisce proprietà meccaniche di buon livello e su tutti gli assi oltre a una resistenza ad agenti chimici ...

Nylon PA12 40GF

Nylon PA 12 Caricato Vetro - Nylon PA 12 Caricato Vetro al 40%

  • 3D MJF Multi Jet Fusion

Il Nylon PA 12 40%GF (Poliammide 12) garantisce proprietà meccaniche di buon livello e su tutti gli assi oltre a una resistenza all’usura, ...

Polipropilene PP

PP

  • 3D MJF Multi Jet Fusion

Uno dei polimeri più diffusi al mondo, è prestante, leggero e resistente chimicamente.

Le finiture per Multi Jet Fusion

Soft touch Black finish

Verniciatura Rosso Semi-gloss RAL 3000

Verniciatura Nero Semi-matte RAL 9005

Verniciatura Bianco Semi-gloss RAL 9003

Verniciatura Blu Semi-gloss RAL 5005

Verniciatura Blu Semi-matte RAL 5005

Verniciatura Metallica Argento

Verniciatura Metallica Oro

Verniciatura Nero Semi-gloss RAL 9005

Verniciatura Rosso Semi-matte RAL 3000

Verniciatura Verde Semi-gloss RAL 6018

MarketReady - Dyed Black

Mostra altre

Come funziona la tecnologia Multi Jet Fusion?

La tecnologia Multi Jet Fusion (MJF) è una sistema di stampa 3D a letto di polvere sviluppata da HP. Questa tecnologia, al contrario della tecnologia SLS, non fa impiego di un laser per sinterizzare il materiale. All'interno del build di stampa viene depositato un letto di polvere che viene riscaldato a una temperatura fissa. Su queste polveri vengono depositati un agente di fusione dove il materiale dovrà sciogliersi e un liquido di rifinitura viene depositato sui contorni del livello, per migliorare la risoluzione delle parti. Successivamente le lampade scorrono sul livello distribuendo il calore, l'agente depositato incamera il calore e contribuisce a distribuirlo in modo uniforme. Questo processo viene ripetuto per ciascun livello: oltre a garntire un'adesione perfetta dei layer, permette di avere un tempo fisso di produzione e il conseguente abbattimento dei costi.

Perchè scegliere la tecnologia Multi jet Fusion

La tecnologia Multi Jet Fusion MJF si è subito imposta sul mercato per il suo alto livello di innovazione all'interno dell'additive manifacturing. Difatti, per la prima volta, una tecnologia 3D poteva produrre particolari in serie di buona fattura, con ottime proprietà meccaniche, un elevato tasso di ripetibilità e in modo economicamente vantaggioso. Dal punto di vista del design, la tecnologia MJF, non necessitando di supporti, lascia totale libertà al progettista, potendo creare geometrie complesse o oggetti concatenati. Se tecnologie tradizionali come lo stampaggio a iniezione o l'estrusione rimangono valenti dopo aver ammortato il costo dello stampo iniziale, la tecnologia MJF permette di realizzare prototipi e tirature fino a un migliaio di pezzi più rapidamente e a un costo minore.

Articoli correlati

MJF Component Orientation - Come si ottimizza un oggetto per la stampa3D MJF?
Fabio Trotti

6 minuti di lettura

02 marzo 2022

MJF Component Orientation La stampa HP MJF ha enormi vantaggi in termini di flessibilità e capacità di processare un’ampia varietà di geometrie complesse rispetto ad altre tecnologie di manifattura additiva. MJF infatti permette di costruire oggetti...

La Guida per Creare File .STL Perfetti per Modelli 3D e Stampa 3D
Fabio Trotti

17 minuti di lettura

13 ottobre 2021

Cos’è un file .STL? STL è un formato standard per i modelli 3D. La geometria 3D è descritta da una mesh di triangoli e le informazioni dimensionali sono contenute in ogni singolo triangolo. A differenza di altri formati CAD, l’oggetto risulta essere...

Quanto costa stampare in 3D?
Weerg staff

11 minuti di lettura

14 luglio 2021

Fattori chiave di costo della stampa 3D: Una singola parte stampata in 3D può costare da 0,75 fino a centinaia euro Un file 3D è indispensabile per ottenere un prezzo preciso Il materiale, il volume e i tempi di consegna influenzano di più il prezzo

Quali sono i vantaggi del Polipropilene?
Weerg staff

9 minuti di lettura

20 gennaio 2021

Scoperto dal chimico tedesco Karl Rehn e dal grande chimico italiano Giulio Natta negli anni '50, il polipropilene (PP) è una delle plastiche più all'avanguardia oggi sul mercato. Ha un alto punto di fusione, una ridottissima reattività...

Stampa a iniezione vs. stampa 3D. Come scegliere?
Weerg staff

9 minuti di lettura

09 dicembre 2020

Quando si tratta della fabbricazione di parti finali ultimamente emerge la questione della scelta dello stampaggio a iniezione rispetto alla stampa 3D. Oggi questa domanda si pone molto più che in passato. Perché?

Che cos'è la stampa 3D MJF?
Weerg staff

11 minuti di lettura

03 settembre 2020

La tecnologia di stampa 3D HP multi jet fusion (MJF) di HP ha sicuramente cambiato le carte in tavola  nella produzione di pezzi in stampa 3D sin dalla sua uscita. Sebbene l'intera tecnologia stessa sia ancora relativamente nuova, il suo profondo...

Altre tecnologie di Stampa 3D

Mask Stereolitografia
Approfondisci la Tecnologia
La Stereolitografia mascherata (MSLA) è un processo di stampa 3D o di manifattura additiva che utilizza come materiale resine liquide sensibili ai raggi UV. Questi raggi UV vengono utilizzati per impressionare un'area selezionata (attraverso una maschera) dell'area di stampa che andrà a solidificarsi. Livello dopo livello, si andrà a realizzare l'oggetto desiderato, dal basso verso l'alto. La ...
Fused deposition modeling
Approfondisci la Tecnologia
La fused deposition modeling o FDM crea i componenti strato per strato tramite una deposizione di materiale discreta attraverso un ugello da 0,40 mm di diametro. La testa di stampa si muove in XY e deposita un singolo strato. Successivamente il piano di stampa, l'asse Z, si muove verso il basso e permette la deposizione dello strato successivo. Il piatto di stampa e la camera sono entrambi ...

Domande frequenti

Le plastiche Multi Jet Fusion sono resistenti?

La tecnologia MJF è un'ottima scelta per produrre parti resistenti, durevoli nel tempo con un elevato grado di dettaglio. Tra la gamma di materiali disponibili per questa tecnologia, il Nylon PA12 offre una versatilità per una vasta gamma di applicazioni di carattere industriale: la sua durezza, rigidità e capacità di lavorare sotto sforzo lo hanno reso indispensabile nell'industria automotive e aerospaziale. Se si ha bisogno di maggiori prestazioni, si possono scegliere anche materiali più prestazionali come il Nylon PA 11, il Polipropilene o la variante del PA 12 caricata vetro.

Quanto costa produrre con Multi Jet Fusion?

Ha un ottimo rapporto qualità/prezzo. La tecnologia Multi Jet Fusion è molto versatile e permette di produrre prototipi e tirature all'interno del medesimo job, senza costi di avviamento particolarmente incisivi per il singolo progetto. Inoltre, il processo di stampa ha una durata costante: oltre a garantire tempi certi e ristretti di produzione, comporta un importante abbattimento dei costi di produzione. Per tirature fino a 1000 copie è difficile trovare una tecnologia con un rapporto qualità / prezzo migliore.

Costa meno dello stampaggio a iniezione?

Il prezzo dello stampaggio a iniezione dipende molto dal costo di produzione dello stampo e di avvio del processo, che può muoversi da 8000€ a salire. Questo costo viene successivamente abbattuto sul numero di copie prodotte: in media il break-even con altre tecnologie è vicino alle 1400 copie. La tecnologia Multi Jet Fusion non presenta costi di avvio da ammortare, pertanto, a parità di qualità del prodotto finito, rimane decisamente più conveniente fino a tirature di circa 1000 copie.

Leggi cosa dicono di noi

Punteggio 4.81 / 5

Basata su 281 recensioni

trusted-shop